Festa d'O 'cippo di Sant'Antonio

Napoli (Campania)


Questa festa napoletana inizia con l'illuminazione di tutte le strade e i vicoli della città attraverso piccoli e grandi falò, i "cippi".
Tutte le famiglie partecipano all'illuminazione, e al grido di "menate, menate, menate" gettato dalla moltitudine di bambini, da ogni finestra cadono in cesti attaccati alle corde, tutti gli oggetti non più utilizzati in casa, e che possono fare un buon fuoco.
Nello stesso tempo, nel quartiere Carlo III, un quartiere dedicato al santo, ci sono centinaia di bancarelle e venditori ambulanti di "sofritto", un misto di frattaglie e salsa di pomodoro, che si mangia con la pasta o su pane tostato.

sanantonio.jpg
sanantonio2.jpg
notte-napoli1.jpg